Recupero Dati Italia effettua la lavorazione anche su dispositivi come CD, DVD, pen drive etc. Il recupero dei vostri dati è possibile grazie alla competenza, esperienza e professionalità del nostro team di esperti e grazie alla tecnologia unica in tutto il Mediterraneo.

Tipologia di supporto: CD-R, CD-RW, DVD-R, DVD-RAM, DVD-RW, removibili USB, removibili Firewire, Iomega Zip, Iomega Jaz, PCMCIA, floppy disk, pen drive, CompactFlash, SmartMedia, SD card, Memory Stick, MicroDrive, SMART Card, SIMM Card, camere digitali.

Le tipologie di guasto più comuni:

  • Corrosione da liquidi chimici
  • Incendio o alte temperature
  • Caduta o allagamento
  • Danneggiamento del supporto
  • Corruzione dei files
  • Infezione da virus
  • Partizionamento errato o perduto
  • Perdita password
  • Riformattazione
  • Formattazione accidentale
  • Cancellazione accidentale

Per il recupero dei suoi dati professionali o personali non si affidi a pseudo tecnici. RDI Recupero Dati Italia opera sul suo supporto con professionalità, competenza ed esperienza, garantendo il 100% del recupero dei suoi dati.

Consigli di RDI:
Per far si che la tua pendrive non subisca danni ricordati di staccarla dal pc o computer.

DA EVITARE

Non si rivolga a centri che effettuano procedure di recupero senza utilizzare strumentazione adeguata, o a tecnici improvvisati. L’apertura dell’hard disk in ambiente non sterile causerà un danno irreparabile e la perdita dei suoi dati.

Per la riuscita della procedura di recupero sono necessarie conoscenze e tecnologie specifiche come la camera bianca. Quest’ultima è un ambienta asettico nel quale viene svolta la procedura di recupero dei file. Recupero dati Italia è l’unica azienda di Recovery Data del Mediterraneo ad eseguire la lavorazione in Clean Room.

Per saperne di più sulla camera bianca scopri il link >>

RISERVATEZZA

Il personale di Recupero Dati Italia possiede certificati che permettono la lavorazione di dati professionali e personali. Questo perché teniamo alla privacy dei nostri clienti. Trattamento dei dati recuperabili/ti in conformità al Decreto Legislativo n. 235/2010.